BENVENUTO     
             
 
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Iscritti
 Utenti: 104
Ultimo iscritto : corrado
Lista iscritti

Top - Siti web
CAI Club Alpino Italiano (IT)
CAI - Sezione di Torino (IT)
Il portale dei parchi (IT)
Regione Piemonte (IT)
Servizio valanghe (IT)
Refuge d'Avérole (IT)
Rifugio Gastaldi (IT)
CAi Sezione di Lanzo (IT)
Turismo Torino e Provincia (IT)
Rifugi Yes (IT)
Gi.Max (IT)
Passione montagna (IT)

 
Club Alpino Italiano sezione di LEINI

Untitled Document

27 Febbraio              – SCIALPINISMO E CIASPOLE
- Località da destinarsi in base all'innevamento

 

16/17 Aprile             – SCIALPINISMO E CIASPOLE
Zona Sempione
Gita di 2 giorni nella zona del colle del Sempione con pernotto all'ospizio sito al colle, da qui si possono fare parecchie gite, le più note sono il Breithorn e il Monte Leone.
L'itinerario verrà definito in base alle condizioni della neve e dei partecipanti.

 

8 Maggio                   – ESCURSIONISMO
Anello di Massello Da Prali

 

22 Maggio                     – MOUNTAIN-BIKE
- Località da destinarsi

 

5 Giugno                   – ESCURSIONISMO
Uja di Calcante

  • Località di partenza:         Fubina 720 mt
  • Ritrovo:                           Ore 9,00 a Fubina
  • Dislivello:                         900 m.
  • Difficoltà:                         EE
  • Tempo di percorrenza:     4 h

La Commissione Escursionismo Liguria - Piemonte – Valle d’Aosta, organizza la 19° Escursione Interregionale LPV. Percorso che offre grandissimi panorami e attraversa una zona di notevole bellezza, ancora molto selvaggia e integra. Pur non elevata, l’Uja di Calcante, il cui nome pare essere di origine celtica, sovrasta diversi paesi e borgate della bassa Valle di Lanzo, tra cui:Viù, Traves, Pessinetto e Mezzenile. Dalla frazione Fubina, dietro la cappella, comincia il percorso che nel tratto iniziale attraversa dei pascoli. Seguendo un sentiero forestale costruito negli anni ’30 e salendo con modesta pendenza ci si inoltra in un bosco di pini e larici. Dopo circa un’ora e mezza si giunge ad un crocevia segnalato con cartelli. Proseguendo lungo il sentiero principale si perviene direttamente al Colle della Chialmetta dove i gruppi ANA dei paesi sottostanti hanno costruito la cappella dedicata a San Michele. Al crocevia, abbandonato il sentiero principale comincia l’itinerario per l’Uja di Calcante che con irta salita raggiunge il Colle di Prà Lorenzo (m 1372) e seguendo la traccia che sale in direzione Ovest, per cresta rocciosa si giunge finalmente in cima. La discesa al Colle della Chialmetta si effettua prestando la dovuta attenzione in un tratto esposto. Il Percorso di ritorno verso Viù, in direzione Sud, è caratterizzato da un primo tratto su sentiero forestale in mezzo alle conifere, quindi prosegue fra boschi di castagno ormai lasciati all’abbandono, un tempo fonte di reddito e vita per gli abitanti della valle.

 

10 Luglio                  – ESCURSIONISMO
Lago e Testa Liconi

  • Località di partenza:          Morgex 1650 mt
  • Dislivello:                          1300 m.
  • Difficoltà:                          E
  • Tempo di percorrenza:      4 h

Il percorso inizia lungo la strada sterrata che si percorre fino ad un bivio che sulla destra porta ad oltrepassare il torrente Planavalle.
Da qui il percorso risale prima su bella mulattiera in mezzo al bosco, poi attraversando dei pascoli e una strada interpoderale si giunge a degli alpaggi.
Da dove lungo un sentiero con poca pendenza si arriva ad una cascatella, poi zigzagando su terreno ripido si giunge alla conca dove si trova il Lago di Liconi m.2555.
Costeggiando la sponda sinistra idrografica del lago si raggiunge il Colle di Liconi m.2674 da cui si gode una grandiosa vista sul gruppo del Monte Bianco.
Si continua lungo un'ottimo sentiero che risale le pietraie poste alla base della vetta, si raggiunge un laghetto a quota 2800 e si continua verso il colletto poco prima della cima, salendo la facile cresta si perviene dapprima al bivacco/rifugio Pascal ed in brevissimo alla vetta a quota 2929mt.

 

4 Settembre              – ESCURSIONISMO
Anello del lago Loie e cascate di Lillaz

  • Località di partenza:          Lillaz (Cogne) 1617 mt
  • Dislivello:                          900 m.
  • Difficoltà:                          E
  • Tempo di percorrenza:      5,5 h (l'intero anello)

La gita, per gran parte del percorso, si svolge all'interno del parco del Gran paradiso.
Questo giro ad anello percorso in senso orario, parte salendo dal vallone di Urtier fino ad incontrare il torrente Bardoney, e prosegue costeggiando il torrente fino ad arrivare all'omonimo alpeggio.
Da qui, svoltando nuovamente a destra, si giunge ad un colle da dove si ha una bella veduta sul gruppo del Monte Bianco, oltre che sulla più vicina Grivola e Tersiva.
Da colle si scende verso il lago di Loie e poi fino alle cascate di Lillaz ed al parcheggio

 

18 Settembre               – ESCURSIONISMO
Passo Fourneaux e lago Galambra

  • Località di partenza:          Rifugio Levi-Molinari, 1849 mt
  • Dislivello:                          1200 mt
  • Difficoltà:                          EE
  • Tempo di percorrenza:      4 h

Viene riporoposta la gita che non siamo riusciti a fare l'anno scorso.
L’escursione fa parte dell’Alta Via della Valle di Susa ed è considerata un itinerario classico valsusino poiché un tempo, quelli che sono ora solo più morene e laghetti, erano coperti da nevi perenni e ghiacciai. Il percorso sale fino al Passo Fourneaux m. 3094 per poi scendere al Lago Galambra.

 

2 Ottobre                       – MOUNTAIN-BIKE
- Località da destinarsi

 

16 Ottobre                – ESCURSIONISMO
Grotta del rio Martino

  • Località di partenza:             Crissolo, Valle Po

Simpatica escursione speleologica all'interno del Grotta del Rio Martino.
Questa grotta, parzialmente attrezzata con passerelle, non presenta grosse difficoltà ed è un ambiente molto suggestivo, con temperatura costante di +5,5°C e umidità del 100%.
Il percorso che seguiremo è quello del ramo inferiore, che si sviluppa per circa 500 metri ed alla fine si apre nella sala del Pissai, dove una doppia cascata alta 50 metri offre uno spettacolo unico.
Per questa escursione non c'è bisogno di particolare attrezzatura, sono solo necessari, pila con batterie di ricambio, stivali di gomma e casco.

 

23 Ottobre                    – CASTAGNATA

 
Versioni
  English version English version
  Version Franšaise Version Franšaise
  Versione Italiana Versione Italiana

Eventi
<
Maggio
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 -- --


Meteo

Pagina facebook


 
 ę CAI Sezione Leini 
Contattami

Questa pagina Ŕ stata eseguita in 3,515625E-02secondi.
Versione stampabile Versione stampabile
 

Informativa sui cookies
(ai sensi dei decreti legislativi 69/2012 e 70/2012)


Questo sito ed alcuni plugin da esso utilizzati fanno uso di cookie, questi sono necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ del sito; se desiderate approfondire l'argomento ed imparare come disabilitare tutti o alcuni dei cookie cliccate qui.



Chiudendo questo banner, cliccando su 'Accetto' o su un qualunque link presente sulla pagina acconsenti allĺuso dei cookie.

Accetto l'uso dei cookie

Voglio saperne di pi¨ sui cookie